Savarin di "Frascarelli" con arrabbiata e petali di basilico croccante
(per 4 porzioni)

 

 

INGREDIENTI

Per il savarin:
200 gr di farina di grano
olio extra vergine di oliva
sale

Per la salsa:
250 gr di petali
2 spicchi d'aglio
1 peperone piccolo
alcune foglie di basilico
un ciuffetto di prezzemolo
Olio extra vergine di Oliva
Sale

PREPARAZIONE

Mettere a bollire una pentola d'acqua salata, nel frattempo su una tavola amalgamare in modo grossolano la farina di grano con il sale, l'olio ed un po' d'acqua calda. Sbriciolare con le mani il composto e quando l'acqua bolle , versarlo dentro. Girare per circa 15 minuti, fino a quando non si sia formata la polenta bianca che dovrà risultare poco omogenea e grumosa. Versarla ancora calda in stampini oleati in precedenza. Lasciare intiepidire.

Rosolare in una padella l'aglio nell'olio, dopodiché aggiungere il peperone piccante tagliato finemente, un battuto di basilico e prezzemolo ed infine i pelati. Lasciare cuocere a fuoco moderato, intanto friggere alcune foglioline di basilico nell'olio (occorreranno per la fase finale).
Capovolgere il savarin di polenta al centro del piatto e condire con la salsa a parte, appoggiare le foglioline di basilico fritte croccanti sopra il tortino bianco e servite.